Milano Pride torna a colorare la nostra città e il PAC Love is love, PAC is love

www.giusyercole.it

Milano Pride torna a colorare la nostra città e il PAC – da sempre attento con i suoi artisti a sostenere e difendere uguali diritti per tutti – vi partecipa con tre eventi per far sentire la sua voce.

In un momento storico come quello che stiamo vivendo, che richiede collaborazione e senso di comunità, poter re-immaginare settori diversi della società attraverso l’arte è un’azione cui arrivare anche con la celebrazione di storie LGBTQ+, perché l’alleanza queer è una forma d’affinità.

La matrice queer della nostra rassegna Love is love. PAC is love si propone però di andare oltre qualsiasi teoria accademica e vuole riferirsi a un più largo ed eterogeneo campo di approcci, pratiche e politiche del corpo nel contesto delle relazioni sociali – incluse le pratiche di attivismo – a cui siamo soliti rivolgerci con la nostra programmazione espositiva.GLI EVENTI
Pedro Lemebel↳ 29.6 ore 19 Talk | PEDRO LEMEBEL: UNA LETTURA TRANSMODERNA
Un talk con Ariase Barretta per approfondire la figura di Pedro Lemebel, saggista, cronista e romanziere cileno che contrappone il valore e la carica rivoluzionaria della fluidità di genere e del transfemminismo intersezionale alla politica femminista radicale e trans-esclusiva. Ingresso libero, senza prenotazione.Yoga al PAC, foto Lorenzo Palmieri↳ 30.6 ore 19 Yoga | RainbOM YOGA EXPERIENCE
Una lezione di yoga organizzata da RainbOM Yoga con Pierluca Lenza, Elena Fanfani, Gyandharma (Vitto Pascale). Il ricavato andrà a supporto del progetto Casa Arcobaleno. Aspra 2022, foto Francesca Aquilini↳ 1.7 ore 21:30 Performance teatrale | ASPRA
Una performance teatrale di Phoebe Zeitgeist al limite del suono, della voce, del corpo e della parole. Liberamente ispirato dalle parole controverse di Fassbinder, Bataille, Mishima, Pasolini, Copi, Burroughs, Bachmann e Celan, autori del dissidio poetico, dalla implacabile e visionaria capacità di raccontare ancora questo presente.